Cause del possibile Incendio della Canna Fumaria

LE CAUSE

Si raccomanda di non bruciare legno verde o umido perché potrebbe formarsi una

sostanza infiammabile e provocare un incendio alla base del condotto.

AVVISAGLIE

Si consiglia di prestare attenzione ai seguenti casi che possono segnalare l'inizio

di un incendio del camino:

- Odore di fuliggine nella casa;

- Un ronzio inusuale nel condotto;

- Un forte aumento della temperatura del camino;

- l'emissione di scintille e fiamme al bordo del camino;

Se si verificano questi fenomeni, telefonare immediatamente ai vigili del fuoco (tel. 115).

Nel frattempo evacuare l'abitazione e provare a soffocare il fuoco con sabbia e terra.

In seguito si raccomanda di far verificare i danni subiti dal camino e del condotto, e

farli riparare da un professionista

La nostra responsabilità è limitata alla fornitura del focolare. Il suo impianto deve essere

realizzato attenendosi scrupolosamente alla norma UNI EN 13229 ed alle Leggi vigenti.

NORME DI SICUREZZA

- Non buttare mai d'acqua per spegnere il fuoco.

- Il vetro del camino è molto caldo: non fare avvicinare i bambini perché c'è il rischio di ustioni,

non accostare oggetti facilmente infiammabili e non depositare legno sotto l'apparecchio.

- Quando si effettua la pulizia del cassetto delle ceneri, è consigliabile vuotarlo in un recipiente

metallico non infiammabile.

Cause del possibile Incendio della Canna Fumaria
Cause del possibile Incendio della Canna Fumaria